mercoledì, aprile 16, 2008

Approccio

LUI: Scusa scusa, non vorrei scocciarti ma ... sono rimasto colpito dalla sicurezza e dallo stile con cui hai affrontato la situazione ... e allora mi sono detto "ecco, questa ragazza è speciale"

LEI: Grazie

LUI: Come ti chiami?

LEI: Dianne

LUI: E dove te ne vai Dianne?

LEI: Me ne vado a casa

LUI: E dov'é?

LEI: E' dove Vivo

LUI: Bene

LEI: Perché?

LUI: E beh ... ti accompagno se vuoi, ma guarda non ti prometto niente, è Chiaro?

LEI: Tu trovi che questo approccio di solito funziona? O lasciami indovinare, non l'hai mai tentato prima e normalmente non fai approcci alle ragazze, ho ragione? La verità è che sei un ragazzo sensibile e calmo ma, se fossi pronta a correre il rischio potrei scoprire il tuo lato nascosto, brillante, avventuroso, appassionato, tenero, leale ... TAXI!!!!! ... un po' cattivo e un po' pazzoide ma ehi... non è questo che intriga noi ragazze?

LUI: Eh?!

LEI: Beh, che hai bello, hai perso la lingua?

LUI: Ehm ... ho lasciato una cosa ...

TAXISTA (A LUI): Insomma, sali o no?

Nessun commento: